Fiorello Show Rai Uno: cos’è successo nella prima puntata e ospiti

Tutto quello che è successo nel corso della prima puntata dello show di Fiorello Il miglior spettacolo dopo il weekend in onda lunedì su Rai Uno ospiti

Commenti 0Stampa

Fiorello con "Il più grande spettacolo dopo il weekend" vince la sfida del lunedì sera contro il Grande Fratello 12 con 9.796.000 di spettatori e il 39.18% di share mentre la quarta puntata del Gf12 si è difeso con 3.887.000 ascoltatori e il 16.45% di share. 

Un verdetto questo degli ascolti, come avevamo già anticipato nel nostro precedente articolo, scontato e inevitabile vista la bravura e buona anzi ottima Tv di Rosario Fiorello che ieri ha fatto come si suol dire i veri numeri. 

 

Fiorello Show Rai Uno: cos’è successo nella prima puntata

Fiorello nella prima puntata dei 4 appuntamenti previsti dalla rete de Il più grande spettacolo del weekend è stato un "one man show" sostenendo con allegria, divertimento, battute, duetti e balletti il tutto con un ritmo veloce ma non troppo, più di 2 ore di spettacolo aperto con un omaggio dedica all’indimenticabile Mike Bongiorno con "Amici di Rai1, allegria! Questo varietà è per te Mike".

Non potevano, ovviamente, mancare liberi riferimenti alle dimissioni del Presidente del Consiglio Berlusconi con: "Abbiamo avuto le dimissioni più grandi durante il weekend. Ad Arcore ci sono le bandane a mezz’asta", e approfittando anche della presenza in sala di Michelle Hunziker, le chiede di tradurgli in tedesco un appello ad Angela Merkel dicendole che l’Italia si riprenderà, l’Italia è grande mentre il suo fondoschiena è in realtà piccolo, piccolo, piccolo, chiaro riferimento all’ennesima gaffe di Berlusconi in Europa.

 

Fiorello Show Rai Uno: duetti prima puntata

I momenti musicali si sono aperti con il duetto di Giorgia e Fiorello che cantano "Night a day" e "Ci son 2 coccodrilli" ninna di Giorgia con annesso addormentamento di Fiorello, seguono poi, omaggi alla grande musica italiana e monologo su di Fiore su come i tempi sono cambiati e come i ragazzi che crescono che quando sono piccoli dicono ai genitori che non li lasceranno mai perché sono unici e quando invece hanno 16-17 anni ti urlano: "che vuoi? Sei vecchio", prendendo anche ad esempio il suo vissuto visto che con la moglie hanno la figlia Olivia che ha proprio quell’età e che gli è toccato uscire alle 3:00 di mattina per andarla a prendere in discoteca, uscendo in pigiama e con impermeabile e che i carabinieri nel piazzale della disco l’hanno preso per un maniaco.

 

Fiorello Show Rai Uno: ospiti prima puntata

Tra gli ospiti della serata Novak Djokovic, il tennista numero uno al mondo e grandissimo amico di Fiorello che si sfidano su un campo rimediato nel Teatro 5 di Cinecittà armati di rete, padelle per castagne e paletta, vincendo Fiorello 40 a 30.

Alla chiusura del match, invece che la consueta stretta di mano un balletto imparato prima della puntata sotto la supervisione del coreografo Daniel Ezralow, che cura anche tutti i balletti dei Fiorelli, ovvero ballerine e ballerini che si esibiscono con la maschera del conduttore. Lo show continua con l’entrata di Giuliano leader e cantante dei Negramaro che intona insieme a Fiore "Il mondo" ma in una versione taroccata con: "Quando canto con te mi fai piangere, come la Santanchè", Giuliano poi torna a fine serata davanti ai giudici di X Factor, Morgano - Fiorello e Ariso - Baldini, intonando 2 dei suoi pezzi più belli come "Mentre tutto scorre" e i giudici gli dicono che non ha l’X Factor e talento mentre quando il cantante intona Meraviglioso gli dicono "Questa è bella, l’hai scritta tu? ah no, ecco perché è bella!". 

 

Fiorello Show Rai Uno: imitazioni e battute più divertenti

Torna anche l’imitazione esilarante del Fiore nazionale della premiere mam Carla Bruni che interloquisce con Baldini voce esterna, che le chiede cm’è è andato il parto quando ha capito che era giunto il momento della nascita e Carlà risponde: "Da noi non si rompono le acque ma lo champagne" poi la ninna nanna "La darò a Zapatero che la tiene un anno intero…." e poi "Fa la cacca a casciarella, la fa a forma di Torre Effeilla…"

Si continua con lo show con l’inaugurazione della lunga passerella in studio con una top model del calibro Eva Riccobono vestita in Gucci che dopo  il defilè  invoca insieme a Fiore un detto popolare siciliano viste le radici palermitane di Eva. La prima puntata de Il più grande spettacolo dopo il Weekend termina con un omaggio al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, figura determinante in questi giorni della vita politica italiana, e Fiorello gli dedica l’inno Nazionale in una versione rap.

COPYRIGHT TUTTO-TV.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti