Gazebo Rai 3 nuova edizione 2016 streaming video e top social

Gazebo Rai 3 replay nuova edizione tv 2016 condotto da Diego Bianchi Zoro e con Makkox ai fumetti Marco Damilano Missouri 4 e Roberto Angelini chitarra

Commenti 0Stampa

Gazebo Rai 3 nuova edizione 2016, è un programma condotto Diego Bianchi, meglio conosciuto in rete con il nome d’arte Zoro, che insieme ad altri personaggi più o meno "caratteristici", vedremo dopo il perché, affronta e racconta le notizie di politica e di attualità da inside man, nel senso che c’è sempre lui in primo piano nell’inquadratura della telecamera e sullo sfondo il personaggio che di volta in volta incontra.

E lo fa in modo eccezionalmente divertente. 

La Rai conferma, l'appuntamento con Gazebo su Rai 3, visto il grandissimo successo della prima, seconda e terza edizione e l'apprezzamento del pubblico da casa e sul web per questo straordinario programma tv, con un doppio appuntamento la domenica ed il giovedì in seconda serata e in diretta dal Teatro delle Vittorie.

 

Gazebo Rai 3 cast:

Il Cast di Gazebo Rai 3 è formato da tanti particolarissimi e bravissimi personaggi, anzi potremmo definirne alcuni anche molto stravaganti, uno per tutti Missouri 4, ovvero, Mirko Matteucci, il tassinaro di Roma con la barba più lunga e più rossa di Giuseppe Garibaldi come scrive Zoro sull’articolo Mirko un tassinaro atipico, la loro collaborazione inizia dalla 78° puntata di "Tolleranza Zoro", e seri come lo stimato serio preparato giornalista Marco Damilano, o il creativo, divertente, acuto e strepotoso disegnatore di fumetti, Makkox, ed il "bellissimo" e bravissimo Zoro che dà proprio quel certo valore aggiunto ad una trasmissione già perfetta di suo, in termini di novità, linguaggio e social network con la top social della settimana. 

Il programma è scritto da Diego Bianchi, Marco Dambrosio, Andrea Salerno e Antonio Sofi e con la partecipazione di Marco Damilano. Regia di Igor Skofic.

 

Gazebo Rai 3 nuova edizione 2016: novità?

Anche quest'anno è tornato a grande richiesta, il programma Gazebo Raitre, condotto dal bravissimo, simpaticissimo e strordinario giornalista Diego Bianchi detto Zero.

Il programma tv, è in onda 2 volte alla settimana la domenica ed il giovedì in seconda serata: per cui dopo tutti i telegiornali nazionali e locali, inizia il divertimento intorno alle 23:30.

Ma qual è il successo di Gazebo? Quello di saper raccontare in modo simpatico e "ciovane" i retroscena dei fatti della politica, proprio quei fatti che gli altri, i "the others" più seri e ingessati, non racconterebbero mai, al loro pubblico di finti intellettuali. Invece Zoro lo fa, grazie alla sua bravura e stoicismo. Una curiosità su Gazebo? Per la puntata d’esordio di “Gazebo”, andata in onda domenica 3 marzo dell'anno scorso, il sig. Bianchi aveva dichiarato: “Questa prima puntata cade in un momento di "caciara" suprema dal punto di vista politico, sociale ed economico del paese. Per realizzare alcuni filmati che vedrete ho seguito per un mese e mezzo i protagonisti, andando in modo casuale da ognuno dei candidati a premier”. 

Nuova edizione 2016 di Gazebo Rai 3 novità? Poche, "perché format tv che va bene non si cambia", la squadra è perfetta così come è, alla conduzione c'è quindi sempre il bravissimo Diego Bianchi in arte Zoro, affiancato dalle pungenti vignette di Makkox, il buon Marco Damilano anche se in questa nuova edizione non sarà sempre presente visto il suo nuovo impegno professionale come vicedirettore de L'Espresso, l'estroso tassista Mirko Matteucci Missouri 4 con il suo "pace interiore". 

Gazebo è quindi in onda quindi quest'anno con 2 appuntamenti: la domenica ed il givoedì dal Teatro delle Vittorie in Roma, o meglio da uno studio ricavato all’interno dello storico teatro romano, con i pezzi migliori registrati sui fatti di attualità e politica che hanno catturato l’attenzione per tutta la settimana, ri-raccontate da Zoro e dal giornalista Marco Damilano e dai fumetti del bravissimo disegnatore Marco Dambrosio, in arte Makkox. Insieme alla allegra brigata, un ospite per ogni puntata,  Mirko Matteucci Missouri 4 ed i suoi taxipoll condotti sui clienti tra una corsa e l’altra, il tutto allietato dalla musica dal vivo del musicista Roberto Angelini e la sua band.

 

Gazebo: chi è Diego Bianchi?

Diego Bianchi, conosciuto in Rete come lo pseudonimo di Zoro ha 46 anni ed è nato a Roma il 28 ottobre 1969, giornalista dalla comicità travolgente è diventato conduttore tv con la trasmissione “Parla con me” programma in onda su Rai3 con Serena Dandini, nella quale ha curato la rubrica “Tolleranza Zoro“ e i cui video incursioni nel “ventre molle della politica” sono andati in onda dal 2008 al 2011, e successivamente nel 2012 su La7, nel programma “The Show Must Go Off”. 

Per rivedere in streaming i video di: Zoro Parla con me.

Premi: 2009: vince il Premio Forte dei Marmi  per la Satira per la Tv.

Film-Documentari: dicembre 2011 in onda su La7: Finale di Partita“; 2 gennaio 2013 in onda su Rai 3 analogo film-documentario: “Anno Zoro – Finale di Partita 2012“. Per rivedere in streaming lo speciale: Anno Zoro – Finale di partita 2012.

Pubblicazioni: Il Riformista (La Posta di Zoro), ha curato un blog sul sito di La7 (La7 di 7oro); 2012 è uscito “Kansas City. La Roma di Luis Enrique. Cronache tifose di una revoluciòn complicata”, scritto con Simone Conte; 2013: firma per il Venerdì di Repubblica la rubrica Il sogno di Zoro.

Hobby: Suona da sempre con la Original Slammer Band, e recentemente con L’Orchestraccia e Trinità.

  

Gazebo Marco Damilano:

Marco Damilano è nato a Roma nel 1968, 46 anni stessa età di Zoro, e come lui giornalista stimato e affermato, è inviato per la politca interna per il settimanale ed ora vicepresidente de “L’Espresso”. Cura il blog "Lost in politics" (damilano.blogautore.espresso.repubblica.it).

Pubblicazioni:

  • Democristiani immaginari (Vallecchi 2006)

  • Il Partito di Dio. La nuova galassia dei cattolici italiani (Einaudi 2006)

  • Lost in Pd. Partito democratico: chi l’ha fatto, chi l’ha distrutto, chi lo ricostruirà (Sperling & Kupfer 2009)

  • Eutanasia di un potere. Storia politica d’Italia da Tangentopoli alla Seconda Repubblica (Laterza, 2012).

 

Marco Dambrosio Makkox ai fumetti e Roberto Angelini alla chitarrra:

E’ un disegnatore di fumetti e satira. Marco Dambrosio nel 2011 vince il Premio Satira di Forte dei Marmi come miglior disegnatore. Collabora online con il Post.it, e sul cartaceo con Internazionale. L’ultimo pubblicato è "The full Monti" edito Rizzoli. Sul sito ufficiale Makkox ricostruisce a fumetto la storia con la quale ha avuto origine la sua collaborazione con Gazebo... da una telefonata segreta di Zoro.

Roberto Angelini, musicista, autore, compositore e produttore artistico, fa parte del cast di Gazebo, attualmente si dedica al suo album PHINEAS GAGE, uscito ad ottobre 2012.
Teatro: musiche per Vento e Pioggia con la regia di Patrizio La Bella e per "Prima di andare via" scritto da Filippo Gili con la regia di Francesco Frangipane, spettacoli in scena in questi giorni a Roma. 
Cinema: colonna sonora del film “Sleeplees” opera prima di Maddalena De Panfiliis.
Tour: attulamente è in tour con il gruppo di "improvvisazione satirica" TRINITA’ con Diego "Zoro" Bianchi e Giovanni di Cosimo; con Pier Cortese realizza il progetto DISCOVERLAND, un album realizzato per la Gas Vintage Records e la Fiori Rari.

 

Gazebo Rai 3 replay video streaming e diretta web 

Gazebo è una produzione Rai3 e Fandango tv. Condotto e ideato da Diego Bianchi in arte Zoro, Marco Dambrosio (Makkox), Andrea Salerno, Antonio Sofi. Con Marco Damilano e la regia di Igor Skofic.

Per rivedere in streaming tutte le puntate di Gazebo: Gazebo rai tre replay

Per seguire la diretta web di Gazebo: Gazebo Rai 3 diretta web

Siti di riferimento ufficiale per Gazebo Zoro Rai3:

Sito ufficiale Gazebo

Pagina Facebook Gazebo

Twitter Gazebo

COPYRIGHT TUTTO-TV.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti